Breaking news

Sei in:

Torino. Direzione dello zooprofilattico, la Regione beffa la Caramelli. Il governatore Cota indica Bartolomeo Griglio

1a1a1_1aaroberto-cota1Non sarà Maria Caramelli a guidare l’Istituto zooprofilattico di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. Con una lettera inviata il 9 luglio alle due regioni confinanti il Piemonte ha comunicato che il candidato prescelto da Roberto Cota è Bartolomeo Griglio, veterinario in servizio all’Asl 5. Se non ci saranno contrordini da parte delle altre due Regioni, e di regola questo non avviene, sarà lui il direttore generale dell’Istituto, il terzo in Italia. Griglio, stando alle voci, sarebbe vicino al vicecoordinatore del Pdl Agostino Ghiglia e all’assessore Elena Maccanti. Una scelta inaspettata che ha sorpreso tutti. Maria Caramelli, che oltre a svolgere il ruolo di direttore scientifico ricopre attualmente quello di direttore generale facente funzione, pareva infatti aver trovato il consenso del governatore. La scelta del ministro Balduzzi per la direzione dell’Izs di Teramo era caduta su di lei.

Una nomina ancora attiva, sospesa però in attesa della decisione del Piemonte. Che Caramelli preferisse restare a casa era noto a tutti. Eventuali dimissioni subito dopo la nomina sarebbero state controproducenti e Teramo ha optato per aspettare

Da Repubblica Torino – 18 luglio 2012

leggi l’articolo in pdf

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top